parma-calcio-femminile-ilenia-nicoli

Primo  allenamento congiunto disputato sabato dal Parma. A San Casciano a Vico le gialloblù  hanno incrociato la Lucchese, vittoriosa per 5-2. Le rossonere, iscritte al torneo di Serie C, hanno fatto valere la differenza di categoria: buon test comunque per le ducali di mister Ilenia Nicoli che con una squadra giovanissima hanno tenuto testa per un tempo alle avversarie.  Le emiliane, sotto per 1-0 nella prima frazione, accorciano le distanze siglando prima il momentaneo 3-1 poi il 4-2.  Al termine dell’amichevole questo il commento di Mister Ilenia Nicoli, intervistata da Gabriele Majo responsabile della comunicazione settore femminili parmense.

Buon test per le ducali.
“E’ chiaro che perdere non piace mai, però ne approfittiamo per cercare di correggere gli errori che sono stati fatti, ma voglio anche vedere le tante cose positive che abbiamo creato. Le ragazze, dal punto di vista dell’atteggiamento, a livello caratteriale, non hanno mai mollato, e anche questa è una gran cosa. Siamo un po’ andati in difficoltà fisica, come è normale che sia in questo punto della stagione giocando con una squadra comunque di un campionato superiore al nostro, ma questa non deve essere una giustificazione”.

Soddisfazione per la Nicoli.
“Avevamo quattro o cinque elementi mancanti perciò non sono riuscita a fare tutti i cambi che avrei voluto fare per dare spazio a chi si è allenata bene in settimana, e mi dispiace per le ragazze che oggi non ci sono state. detto questo, comunque, io sono molto contenta: abbiamo fatto dei bei fraseggi, abbiamo avuto delle belle idee, abbiamo provato dei sistemi di gioco differenti, adattandoci a quelle che sono le caratteristiche delle ragazze, tra il primo e il secondo tempo”.

Cambio tattico nel secondo tempo.
“Nel secondo tempo ho fatto salire due mediani, cambiando sistema: le idee di gioco ci sono state, per cui io sono contenta. Il loro primo gol purtroppo è stato frutto di un errore individuale che può nascere e ci sta ma dobbiamo andare a correggerlo subito, cercando di far capire alle ragazze quali sono le dinamiche  soprattutto nell’uno contro uno, in una situazione come questa. Ripeto: non voglio guardare il risultato finale, anche se dispiace molto perdere, ma l’importante è avere visto che le ragazze hanno provato a fare quello che abbiamo proposto in allenamento assieme allo staff”.

LUCCHESE-PARMA 5-2 (allenamento congiunto)
Marcatrici Crociate:
28′ st Parizzi, 35′ st Fragni
PARMA 1° TEMPO (3-4-1-2) – 1. Ravanetti; 2. Naummi, 5. Scaffardi, 20. Alfieri; 24. Cucciniello, 11. Baccanti, 13. Gennari; 9. Maini, 15. Fragni (Cap.); 3. Parizzi, 16. Tommasini. All. Nicoli
PARMA 2° TEMPO (4-3-3)  – 12. Bedini; 2. Naummi, 5. Scaffardi, 20. Alfieri, 21. Soncini; 8. Pizzera, 15. Fragni, 10. Fontanesi (25′ st Baccanti); 17. Baffi, 3. Parizzi, 24. Cucciniello (20′ st 9. Maini). All. Nicoli

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here