Si è concluso ieri mattina a Coverciano, con una partita a ranghi contrapposti, il secondo raduno di selezione della Nazionale femminile Under 16. Quattro giorni di allenamenti al Centro Tecnico Federale per vedere da vicino ventiquattro ragazze – ventuno calciatrici classe 2007 e tre 2008 – e continuare il percorso di avvicinamento al prossimo ‘Torneo di Sviluppo UEFA’, in programma a gennaio in Portogallo. A dicembre il terzo e ultimo raduno servirà al tecnico Viviana Schiavi per delineare il gruppo azzurro che andrà in terra lusitana e che dovrà affrontare le pari età di Paesi Bassi, Germania e Inghilterra.

“Siamo assolutamente soddisfatti – ha sottolineato l’allenatrice della Nazionale femminile Under 16, Viviana Schiavi – di come sono andati questi giorni. Su ventiquattro ragazze presenti, ventuno erano nuove: ovvio che all’inizio erano presenti un po’ di emozione e di timore, ma è bastato un allenamento per allontanare questi sentimenti negativi e divertirsi sul campo.

A dicembre ci saranno quindi ragazze che erano presenti al primo e anche a questo raduno. E se arriveranno ulteriori segnalazioni o visionature verificate, inseriremo anche qualche nuova calciatrice. Piano piano, quindi, formeremo la rosa di venti giocatrici che partiranno per il Portogallo per il Torneo di Sviluppo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here