Un destro al volo, preciso e stilisticamente impeccabile di Gallazzi, a sette minuti dal termine, regala alla Nazionale femminile Under 23 il suo secondo successo consecutivo stagionale: a Coverciano le ragazze di Nazzarena Grilli si sono infatti imposte contro le pari età portoghesi per 1-0, in una sfida trasmessa in diretta streaming sul sito figc.it. Una gara chiusa, con le lusitane attente a creare densità in fase difensiva e a non concedere occasioni da rete alle Azzurrine, ma risolta da una prodezza personale quando tutto lasciava ormai presagire un pareggio a reti bianche.

La partita. La gara inizia scandita da un ritmo basso, senza grandi sussulti verso le due porte. L’Italia è più manovriera e mantiene maggiormente il possesso della palla alla ricerca di varchi nella difesa lusitana, faticando però a trovare spazi. Una trama che viene interrotta intorno alla mezz’ora di gioco, quando le Azzurrine fanno registrare la prima occasione dell’incontro: uno spunto sulla destra sull’asse Berti-Beccari manda quest’ultima al cross basso, ma il suo invito in mezzo all’area è smanacciato da Vilao, senza che nessun’attaccante riesca ad inserirsi per il tap-in vincente. È in sostanza l’unica emozione di una prima frazione in cui l’Italia imposta la manovra dal basso coinvolgendo anche il portiere Beretta palla al piede e spesso superando la prima linea di pressione avversaria con buone idee e trame di gioco, senza però trovare poi sbocchi interessanti negli ultimi trenta metri avversari.

La ripresa inizia sulla stessa falsa riga del primo tempo, con l’Italia sempre più manovriera e alla ricerca di spazi offensivi. Al 23’, però, è il Portogallo ad avere la migliore occasione per sbloccare il confronto: Teles sfodera un esterno destro dai venticinque metri che si stampa in pieno sulla traversa, a Beretta battuta. La reazione azzurra è immediata, ma il doppio tentativo di Bragonzi (25’) in rapida sequenza e da buona posizione viene ribattuto dalla difesa ospite.

A sette minuti dal termine arriva improvvisamente, proprio quando il match sembrava destinato a chiudersi a reti inviolate, l’episodio che regala il vantaggio alle Azzurrine: su una punizione battuta da centrocampo, la retroguardia portoghese allontana in maniera non troppo convinta, facendo spiovere il pallone appena dentro l’area di rigore; Gallazzi si coordina e di destro batte imparabilmente Vilao con una splendida conclusione al volo. È il gol che decide il confronto e che regala alle ragazze di Nazzarena Grilli la seconda vittoria consecutiva, dopo il successo per 2-0 in ottobre contro il Belgio. Lunedì al ‘Tre Fontane’ di Roma (calcio d’inizio ore 14,30, diretta streaming su figc.it) un nuovo test di rilievo per le Azzurrine dell’Under 23, contro le pari età dell’Inghilterra.

Italia-Portogallo 1-0
ITALIA: Beretta; Pucci (30’st Battistini), Severini, Vergani, Robustellini; Regazzoli (30’st Giai), Santi, Gallazzi; Monnecchi, Beccari, Berti (16’st Bragonzi). A disp.: De Bona, D’Auria, Longo, Corrado, Mariani, Bellucci, Di Luzio, Lonni. All.ce: Grilli
PORTOGALLO: Vilao; Moreira, Rodrigues (42’st Rosa), Pereira; Correia, Rute, Martins (42’st Negrao), Miller (19’st Nunes), Silva (33’st Goncalves); Ferreira Mar. (19’st Alagoa), Teles (33’st Theriez). A disp.: Maia, Cota-Yarde, Ferreira Mad., Beckert, Ferreira R.. All.: Pisana
ARBITRA: Borriello. Assistenti: Scipione e Cucciniello. IV Ufficiale: Foresi
RETE: 38’st Gallazzi
NOTE – Recupero: 0’pt e 3’st

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here