Nell’ambito del “Piano di intervento a sostegno degli Organismi Sportivi”, illustrato dal Presidente Vito Cozzoli, Sport e Salute promuove “Sport di Tutti”, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità.

L’obiettivo è promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui, attraverso due avvisi pubblici ben definiti rivolti alle Associazioni e alle Società Sportive Dilettantistiche.

Sport di Tutti – Quartieri, finalizzato a promuovere e sostenere la creazione di presidi sportivi ed educativi in quartieri e periferie disagiate che fungano da centri aggregativi per la comunità. E Sport di Tutti – Inclusione, sviluppato per sostenere lo sport sociale e incentivare l’eccellenza dell’associazionismo sportivo di base attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili.

Le informazioni relative alla presentazione delle candidature, che potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 15 marzo 2021 fino alle ore 12:00 del 30 giugno 2021,  sono disponibili sul sito di Sport e Salute nelle sezioni dedicate ai rispettivi progetti: www.sportesalute.eu/sportditutti/quartieri  e www.sportesalute.eu/sportditutti/inclusione.  

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio