“Una partita non facile, l’Aprilia è una squadra che veniva da diversi risultati importanti. Sono un gruppo ben allenato che ha mietuto vittime eccellenti, come la Torres”. Il tecnico aretino Luca Bonci si presenta ai media al termine di Arezzo-Aprilia. Le cittine amaranto si sono imposte con un sontuoso 3-0 sulle laziali. Serviva una vittoria dopo i passi falsi contro Jesina e Sassari Torres: “siamo stati bravi a sbloccarla subito. Potevamo chiuderla subito invece ci siamo trascinati fino alla ripresa. Alla fine abbiamo ottenuto questi tre punti che erano importanti, soprattutto per il morale”.

“Ci manca un po’ di lucidità e non siamo incisivi sotto porta come dovremmo – prosegue l’allenatore toscano –. In settimana lavoreremo molto sul fronte offensivo. Sicuramente, col tempo, arriverà, così come anche la continuità”, conclude il coach.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here