Il Cortefranca ha vinto sul Portogruaro per 9-0, confermando la leadership del Girone B di Serie C. Abbiamo raggiunto l’allenatore delle franciacortine Roberto Salterio per avere alcune impressioni sulla gara.

Roberto la partita col Portogruaro poteva essere difficile, ma alla fine l’avete resa facile…
«Le partite del girone di ritorno sono sempre difficili, perché tutte le squadre vogliono centrare gli obiettivi di inizio stagione. Quindi è chiaro che ci mettono qualcosa in campo. Il Portogruaro è partito determinato, ma anche noi volevamo vincere per andare avanti e non dare alle altre la possibilità di avvicinarsi».

Questa vittoria vi permette di stare ancora in vetta al Girone B, ma il Trento è ancora dietro.
«Venivamo da due 1-0 di fila (Unterland Damen e Spal, ndr), quindi volevamo dimostrare anche a noi stesse che continuiamo a fare la corsa come abbiamo fatto nel girone d’andata».

Nel prossimo turno sfiderete il Padova: cosa ci aspetteremo domenica?
«Il Padova è sempre stato uno dei contendenti alla vittoria finale. Siamo consapevoli che sarà una partita molto difficile».

La Redazione di Calcio Femminile Italiano ringrazia l’ASD Cortefranca Calcio e Roberto Salterio per la disponibilità.

Photo Credit: Elia Soregaroli

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.