Fine settimana col pieno di gol in Serie C femminile nonostante i numerosi rinvii che hanno colpito la dodicesima giornata di campionato. Nelle otto gare disputate nel weekend sono state messe a segno complessivamente trentotto reti, di cui due particolarmente decisive per la nuova classifica del Girone B: grazie alla doppietta di Giulia Rosa il Trento ha condannato il Vicenza al primo ko stagionale portandosi al secondo posto dietro il Venezia Fc, di ritorno dalla fortunata trasferta in Sardegna. Cade in casa il Vfc Venezia contro una Triestina al quinto successo di fila, mentre il Padova supera di misura l’Isera col terzo gol in campionato di Gastaldin.

Nel Girone C continua la lotta a distanza tra il Chieti e la Res Women: neroverdi alla dodicesima vittoria consecutiva trascinate da Alessia Stivaletta (tripletta) a Matera, capitoline sempre a quattro punti di distanza dalla vetta con l’attacco più prolifico della C (64 reti fin qui, Nagni e Palombi guidano la classifica marcatrici del torneo con 20 gol ciascuno). Nell’unica gara disputata nel Girone A lo Spezia batte in rimonta il Caprera con Fadini e la doppietta di Lovecchio.

SERIE C – 12ª giornata

Girone A: Spezia-Caprera 3-1
Girone B: Atletico Oristano-Venezia Fc 2-6, Isera-Padova 0-1, Portogruaro-Mittici 2-1, Vfc Venezia-Triestina 0-2, Vicenza-Trento 1-2
Girone C: Match Point Matera-Chieti 0-4, Res Women-Eugenio Coscarello 12-1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here