Alle Società del Campionato di Serie C

Cari Presidenti, Carissime calciatrici, Cari addetti ai lavori, Cari tifosi,

purtroppo non vi scrivo per augurarvi un sereno Campionato perché questi, non sono giorni normali né sereni.

Il nostro Paese, l’Europa e gran parte del Mondo sono nuovamente aggrediti da questo nemico invisibile, che pensavamo di aver sconfitto e che, invece, è ancora tra di noi. Quel Coronavirus, che abbiamo imparato a conoscere e temere, che sta mietendo nuovamente vittime tra i nostri cari e che ha cambiato le nostre abitudini e cambierà le nostre vite.

La Lega Nazionale Dilettanti ed il Dipartimento Calcio Femminile, hanno nuovamente deciso con largo anticipo di anteporre a qualunque interesse economico o sportivo la salute di chi lo sport lo pratica, per avere la ragionevole certezza di poter tornare a giocare serenamente, quando questa pandemia sarà sotto controllo o, si spera, definitivamente debellata.

Posso garantire a tutti che il calcio femminile tornerà; il Dipartimento Calcio Femminile è pronto a ripartire e, come sempre, è comunque operativo per ogni necessità o chiarimento.

Faremo di tutto per garantire la regolarità della Stagione nel rispetto dei valori sopra richiamati e possiamo assicurare che nessuno resterà o dovrà mai sentirsi solo: l’istituzione c’è, ed è a disposizione. Stagione Sportiva 2020/2021 Comunicato Ufficiale N° 33 del 18/11/2020

Come sportivi dobbiamo far sì che i valori di tenacia, passione e rispetto per gli altri che da sempre pratichiamo sul campo, si realizzino nel rispettare le regole che ci vengono indicate, tenere duro e proteggere noi stessi e gli altri.

La Lega Nazionale Dilettanti, e il Dipartimento calcio Femminile, ogni giorno monitorano la situazione, di concerto con tutte le autorità governative e sportive, per garantire la presenza e la volontà di proseguire il nostro percorso.

Infatti, dopo la riunione del Consiglio di Lega dello scorso 13 Novembre, il movimento dilettantistico attende le determinazioni che verranno con il nuovo DPCM alla scadenza prevista per il prossimo 3 Dicembre.

Il Dipartimento calcio Femminile, sempre che a quella data sarà consentita la ripartenza, convocherà un Consiglio di Dipartimento con all’ordine del giorno modalità e ripresa del Campionato, come di seguito riportato:

Daremo 15 giorni di tempo a tutte le società per riprendere l’attività, organizzarsi e riadattare i propri assetti; si procederà, quindi, con il recupero delle gare non effettuate, in modo tale da arrivare ai primi del mese di Gennaio 2021 tutti pronti a ripartire.

Verrà da sé che il calendario slitterà automaticamente.

Con questo impegno, e con la speranza di ritrovarci tutti di nuovo presto sui nostri campi, vi giunga il saluto mio, della Lega Nazionale Dilettanti e del Dipartimento Calcio Femminile tutto.

Uniti; così, solo così, il nemico sarà definitivamente sconfitto.

Credit Photo: LND – Lega Nazionale Dilettanti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here