Termina in pareggio: 3 a 3 il big match del GIRONE 1 tra le nerazzurre e la bianconere.

Parte subito forte L’Inter che al 3′ con Giulia Dragoni centra il palo pieno; ma a passare in vantaggio sono le Juventine con Beccari. La Juventus trova poi il raddoppio alla mezz’ora con Ippolito, a segno su rigore, intercettato da Gilardi.

Al rientro dagli spogliatoi, le nerazzurre trovano subito il pareggio: Soggiu respinge il tiro di Pavan, ma il rimpallo su un difensore bianconero manda il pallone in rete.

Gara avvincente e piena e molto ritmata con l’Inter che si riporta in vantaggio con un’ottima azione corale che lancia Ronchetti davanti al portiere e non sbaglia.

Ma nel finale la Juventus trova il meritato pareggio, con Ippolito, anche questa volta dagli undici metri.

Gara esemplare quella dell’ Hellas Verona che espugna il “Poli” di Chiozza di Scandiano per 0-5 contro il Sassuolo.

Alla presenza della presidentessa Betty Vignotto e della CT della Nazionale Under 17 Nazarena Grilli.

Il Sassuolo ha un buon approccio alla partita e gioca una buona prima mezz’ora di gara, votata all’attacco: con Marta Maffei con un tiro in velocità deviato in angolo e con la dinamica Monica Spallanzani che reclama un calcio di rigore dopo un’azione personale.

Dopodichè solo Hellas: Plechero segna il primo gol, Casellato ed ancora Plechero portano a 3 le reti per il Verona senza dare spazio alle avversarie di reagire. Chiudono il match Bissoli e De Cao portando lo score sul pesante risultato finale di 0 a 5 per l’ Hellas. Verona che scavalcando così il Sassuolo, e si porta in terza posizione, a 22 punti ed a + 3 dalle rivali Cittadella ed appunto Sassuolo.

Ottima gara del Cittadella che superando, in casa, l’orobica Bergamo per 7 a 3 scala la classifica in attesa della ultima gara in programma il prossimo weekend.

Il Brescia vince in trasferta contro il Como con due belle reti di Raffaella Belli e Giorgia Bonardi.

Si chiude in parità, 1 a 1, la partita tra il Tavagnacco ed il San Marino Academy.

La gara che chiude il girone tra Vicenza e Chievo termina con la seconda vittoria dei padroni di casa, che lasciano la coda della classifica, scavalcando appunto il Chievo.

Nel Girone 2 tutto semplice per la capolista Roma Women, che con 10 gare vinte su dieci disputate è la indiscussa prima forza del campionato, che sconfigge per 4 a 2 le rivali capitoline della Roma Calcio femminile.

Nulla da fare anche per il Ravenna che in casa cede i tre punti ad una Fiorentina in gran giornata. Sette reti ad una il risultato finale, con doppietta di Sara Valvo, tra le migliori in campo.

La Lazio, grazie alla bella vittoria in esterna, contro l’ Empoli mantiene la terza posizione in classifica. Flavia Sgambato e Valentina Della Vecchia, prima, e Greta Felici, poi, chiudono l’ ottima prestazione delle aquilotte bianco-azzurre.

Termina 2 a 2 la partita tra Florentia San Giminiano ed il Pink Bari, quest’ ultima in quinta posizione in cerca un posto per il round finale.

Tutto facile per il Napoli che abbatta il Perugia per 6 reti a zero con la doppietta di Aurora Penna.

Infine il Cesena con Giorgia Felicità chiude la giornata vincendo per 2 reti ad 1 contro il Pomigliano.

Paolo Comba
Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.