Verona – La Primavera dell’Hellas Verona Women ottiene i tre punti sul campo del Ravenna, avvicinandosi così alla conclusione della prima fase del campionato con un obiettivo: tenere alta la concentrazione per portare a casa altri tre punti dal campo del Cesena. Le gialloblù torneranno infatti in campo il 24 febbraio, dopo un turno di riposo. Le dichiarazioni al termine del match del difensore Emanuela Priolo e dell’allenatore Matteo Pachera.

«Vittoria sudata? Abbiamo preparato bene la gara perché sapevamo che sarebbe stata dura – ha dichiarato la gialloblù Priolo, autrice del gol che è valso la vittoria – Ci stiamo concentrando perché noi a queste fasi finali ci vogliamo arrivare. Sappiamo che ogni partita per noi, e ora ci manca solo quella con il Cesena, è una finale. Quindi noi ci concentriamo e mettiamo tutto in campo. Il rigore? Nessuno voleva andare a calciarlo. Ho preso io il pallone perché me la sentivo e fortunatamente è andato tutto bene. Cesena? Massima concentrazione per quella partita già da questa settimana e poi vogliamo rimanere con la testa alle prossime gare».

«Vittoria con il Ravenna? Una partita difficile, sapevamo che sarebbe stata così anche se loro hanno pochi punti in classifica – analizza il match mister Pachera – Non abbiamo rischiato niente, potevamo anche chiuderla, però tenerla in bilico fino alla fine è sempre un rischio. L’ultima gara? Continuiamo a rimanere concentrate come sempre. Sarà l’ultima partita del girone, la dobbiamo affrontare bene come tutte le altre finora e poi vedremo cosa succede. Tre punti necessari? Questa vittoria serve tanto. Noi abbiamo un obiettivo, le ragazze lo sanno: era importante vincere, ora guardiamo alla prossima».

Credit Photo: Hellas Verona Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here