50° partita senza subire reti in bianconero. Un traguardo a cui tenevo tantissimo e conquistato oggi insieme a 3 punti fondamentali. Avanti verso il prossimo obiettivo.

Laura Giuliani commenta così attraverso i propri canali social il traguardo delle 50 partite senza subire reti. L’ultima, in ordine di tempo, è stata la sfida con il Sassuolo: un rotondo 3 a 0 siglato dalle bianconere. La squadra di Rita Guarino ha un rullino di marcia incredibile in campionato: 18 vittorie su 18 incontri disputati, solo 9 le reti incassate fin qui da Giuliani.

L’atleta, classe 1993, è titolarissima nella difesa bianconera e nell’Italia di Milena Bertolini, anche se la concorrenza in maglia azzurra è agguerrita. Giuliani è nelle fila della Juventus Women dal 2017, non è stata questa però la prima esperienza in Serie A per la calciatrice. Il suo esordio risale infatti all’ottobre del 2011, con la maglia del Tavagnacco. Dopo una stagione si trasferisce in Germania, dove cambia 4 squadre fino all’approdo, 5 anni più tardi, alla Juventus Women.

Con la maglia bianconera vince tre Scudetti, 1 Coppa Italia e due Supercoppe italiane, con la possibilità di incrementare il bottino in questa stagione dato che la Juventus è ancora in corsa per Coppa Italia e Supercoppa; lo scudetto invece è già, quasi, ipotecato.

Credit Photo: Fabio Vanzi

Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.