Photo Credit: US Sassuolo Calcio

Il Sassuolo ha ritrovato sia la vittoria, grazie al 2-1 sul Pomigliano nell’ultima di andata, che Benedetta Orsi, con il difensore che ritrova il campo dopo tanti mesi rimasta ferma per un grave infortunio al ginocchio.

Benedetta è intervenuta davanti ai microfoni del club sassuolese per parlare del match conquistato contro le pantere: “Col Pomigliano è arrivata la prima vittoria che cercavamo da tempo. Per me è una vittoria doppia, tornare in campo e riuscire a ottenere la prima vittoria è una cosa che non si può spiegare. È stato un periodo difficile, non è così scontato saper aiutare le compagne stando fuori dal campo. Sono contenta di aver contribuito e spero che questo sia il nostro nuovo punto di partenza. Quest’anno ci sono tante ragazze nuove, ci sono degli aspetti positivi e negativi quando ci sono tanti cambiamenti, dobbiamo soltanto amalgamarci, lo stiamo facendo, e si va avanti così. Al di là di quello che può avermi tenuta legata al campo, volevo tornare a stare bene, fisicamente e mentalmente. Ho cercato di lavorare nel miglior modo possibile, ho fatto anche più del dovuto, fisicamente parlando, ma ne è valsa la pena, perché ora sto bene e abbiamo ottenuto i primi tre punti e quindi sono doppiamente contenta“.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here