Nei giorni scorsi a parlare sulle colonne della testata Tuttosport è stato il direttore sportivo del Pomigliano Biagio Seno. Lo stesso dirigente ha parlato della rincorsa alla salvezza nel primo campionato nella massima serie delle campane.
Avvicendamento Tesse- Panico? Non si è trattato di un avvicendamento tecnico. L’obiettivo è quello di dare una scossa a una situazione che rischiava di appiattirsi dopo una serie di risultati negativi, Manuela è stata molto professionale. Dopo la prima parte del campionato le ragazze si aspettavano di non dover lottare fino all’ultimo per la salvezza, anche se onestamente per una società come la nostra anche salvarsi al 94’ dell’ultima giornata di campionato sarebbe un’impresa storica. Il gruppo è compatto e sta lavorando molto bene, ha voglia di completare l’opera. Per il futuro siamo coscienti che per rendere più appetibile il prodotto anche agli occhi degli sponsor sia più facile vendere un nome tipo Napoli, Salernitana, Benevento, piuttosto che Pomigliano. Ci sono valutazioni in corso, per uno sviluppo che ci consenta di non toccare l’operatività del progetto. Può cambiare la forma, ma non la sostanza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here