Nel postpartita di Roma-Empoli Femminile, ha parlato Elisa Bartoli:

Che gara è stata?
“Complicata, ma siamo riuscite a portarla a casa. Arrivare per due anni di seguito in finale è bellissimo. Adesso ce l’andiamo a giocare”. 

Sorprendete sempre?
“Sì, siamo più consapevoli e ci conosciamo meglio. Sta crescendo la fame, vincere aiuta a vincere. Ormai siamo lì”. 

Che partita sarà la finale?
“Aspettiamo di dire che la Juve sarà in finale, il calcio è strano. Comunque sarà una bellissima partita”. 

Dedica per il gol?
“Alla mia famiglia, alle mie compagne. Sono felice e va bene così”. 

Le prossime tre gare saranno tre obiettivi. Che sensazioni ti da? (Domanda di Vocegiallorossa.it)
“Dopo 4 anni e un percorso fatto, sapere che sabato ci aspetta la Champions ci fa felici. Ma questo non deve farci calare di concentrazione in settimana. Sicuramente il progetto sta crescendo”. 

Pettenuzzo?
“Siamo tutte importanti, nessuno deve sentirsi fuori dal gruppo perché mai come quest’anno hanno giocato tutte. Avere 25 persone dietro è una forza in più. Speriamo che continuino a lavorare in questo modo e dobbiamo essere tutte convinte a continuare così” 

Credit Photo: Andrea Amato 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here