Elisa Bartoli ha parlato al termine di Roma-Sampdoria. Il capitano giallorosso ha commentato la qualificazione in Champions League.

Ecco le sue parole.

Avete c’entrato l’obiettivo Champions. Soddisfatte?
“Era fondamentale arrivare. Siamo emozionate per questo traguardo, dopo quattro anni finalmente ci siamo”.

Cosa ti senti di dire sul pubblico del Tre Fontane?
“Quando giochiamo in casa abbiamo una carica in più, lo sentiamo, lo viviamo. I tifosi li devo ringraziare tutti, sono meravigliosi, sono sempre con noi, ieri hanno fatto una coreografia magnifica. Unici davvero”.

Ti sei fatta un bel regalo di compleanno: Champions conquistata e anche un gol segnato.
“Sì, devo dire che la giornata era iniziata in un modo difficile. C’erano da fare un sacco di cose. È andata bene, con il sorriso non vedo l’ora di festeggiare”.

E ora il derby e poi la finale di Coppa Italia.
“Siamo a metà dell’opera. Ora sta iniziando un nuovo campionato con i prossimi impegni”.

Credit Photo: https://www.asroma.com/it/