Margherita Brscic parla ai microfoni dell’Empoli dopo la sconfitta maturata contro il Sassuolo nell’ultima giornata del girone d’andata.
Il Sassuolo è un avversario molto forte, noi siamo entrate in campo con un po’ di esitazione. Sono contenta di essere entrata in campo, anche se resta il rammarico per il risultato.

Infine descrive brevemente come è stato l’inizio della sua esperienza ad Empoli, l’impatto con una realtà solo parzialmente nuova.
Mi sto trovando molto bene, tutti ad Empoli sono molto ospitali e siamo una grande famiglia, dove ho ritrovato alcune ex compagne e il mister. Mi trovo molto bene e sto facendo un percorso per migliorare sia individualmente che di squadra. Il lavoro è ancora molto, vorrei migliorare la velocità di gioco e la sicurezza nel tenere la palla e giocarla.

Margherita Brscic si è unita in prestito all’Empoli ad inizio stagione, la proprietaria del cartellino è la Juventus Women. Complice la giovanissima età, classe 2001, la giocatrice ha scelto Empoli come piazza ideale per giocare e migliorarsi sempre più.

Credit Photo: Fabio Vanzi

FONTEEmpoli Fc
Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.