Parte dal cortile del Maschio Angioino la nuova stagione del Napoli femminile. Con il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, l’assessore allo sport Ciro Borriello e la presidentessa della Lega femminile Ludovica Mantovani, il presidente del Napoli femminile Lello Carlino ha ringraziato le sue ragazze per la vittoria del campionato di serie B e ha inaugurato la nuova stagione.

“Ho già fissato il premio scudetto” ha specificato Carlino, dimostrando le velleità di una squadra che punta in alto.

Il Napoli Femminile è orgoglioso di avere al suo fianco, a partire da questa stagione e fino al 2022, Caputo – Il Mulino di Napoli; una realtà prestigiosa della nostra città, capace di produrre ingredienti di qualità che l’hanno ormai resa celebre nel mondo. Una partnership, quella tra il Napoli Femminile e Caputo – Il Mulino di Napoli, che testimonia il desiderio di “mettere in campo” le eccellenze di Napoli per far emergere i valori del calcio femminile e declinarli in una accezione tutta partenopea.

“Avere al fianco imprenditori del livello di Carmine e Antimo Caputo rappresenta per noi motivo di soddisfazione – spiega Lello Carlino – È con accordi del genere che possiamo centrare l’obiettivo che mi sono prefisso: valorizzare il Napoli nel mondo attraverso il calcio femminile“.

Per Antimo Caputo “la scelta di accompagnare il Napoli Femminile è nata dal desiderio forte di ‘fare squadra’ in questa città e di condividere i valori di uno sport pulito ed in grande sviluppo quale appunto il calcio femminile. Siamo certi che macineremo… grandi risultati”.

Photo Credit: Napoli Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here