Una linea diretta che collega il sociale al mondo del calcio quella che, nella serata di giovedì 28 settembre, ha condotto l’evento organizzato dal Rotary Club Verona Sud ‘Michele Sanmicheli’, e che ha visto come ospite della serata l’Hellas Verona Women.

La nuova frontiera del calcio‘ il tema dell’incontro tenutosi nel cuore della città, presso l’Hotel Due Torri, e patrocinato dal distretto veronese del Rotary Club, impegnato in questa stagione di eventi a promuovere diverse serate legate tra loro da un filo conduttore ben preciso, ovvero la sensibilizzazione riguardo la lotta alla violenza sulle donne.

Una serata ricca di contenuti, con diverse domande e curiosità rivolte dalla platea alle figure presenti in rappresentanza del Club gialloblù, vale a dire l’ex giocatrice Giorgia Motta e il Responsabile dell’area tecnica Zaccaria Tommasi, che – intervenendo nel corso dell’incontro – ha raccontato la nascita e il consolidamento, avvenuto negli ultimi anni, proprio della divisione ‘Women’ dell’Hellas Verona, toccando, inoltre, argomenti come la realtà del calcio femminile in Italia e il futuro passaggio al professionismo dello stesso movimento.

Intervento, quello di Zaccaria Tommasi, cui è seguito quello dell’ex capitano e difensore gialloblù Giorgia Motta, che ha invece trasferito la sua esperienza e raccontato – suscitando un notevole e apprezzato interesse del pubblico – i tratti più significativi della carriera calcistica tra squadre di club e Nazionale.

Credit Photo: Hellas Verona Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here