Nelle ore scorse tramite i canali social del Napoli, nella rubrica “Quanto sei Expert di calcio femminile?”, a parlare è stata Romina Pinna, punta delle partenopee che ha rilasciato qualche battuta sulla sua carriera:

“La passione per il calcio nasce da piccolissima. A cinque anni ero già sui campetti del mio paese in Sardegna per continuare sino ai 14 con i maschietti per passare definitivamente poi a quello prettamente femminile. I trascorsi con il Pomigliano? Porto ottimi ricordi di quell’esperienza ma ora sono felice qui. Tra i ricordi che non potrò cancellare mai porto l’esordio con gol in Serie A a diciassette anni come l’esperienza al West Ham dove si respirava già area di professionismo a 360 gradi. Anche il modo di allenamento in Inghilterra è diverso rispetto a qui.  Nella vita privata mi piace leggere, in particolare storie di avventura, e andare al cinema”.