Capita allo stadio Santa Lucia di San Gimignano il primo passo falso in questa Serie A femminile per le rossonere, battute 2-1 dalla Florentia. Un epilogo davvero beffardo vista la sconfitta arrivata allo scadere e subita in rimonta. Avanti con capitan Giacinti a inizio ripresa, il Diavolo è andato ko sotto i colpi di Kelly, incassando il gol decisivo al quarto e ultimo minuto di recupero. Pareggiare stava stretto, ma perdere fa molto più male. La partita non è stata né semplice né bellissima, però il verdetto finale – immeritato, al di là del grande sforzo delle avversarie – pesa davvero troppo in negativo e non permette al Milan di ritornare, almeno per qualche ora, da solo in vetta al campionato. La classifica non cambia e adesso, dopo l’ottava giornata di e soprattutto in attesa dello scontro diretto tra Juventus e Fiorentina, anche il secondo posto è a rischio. Dimenticare un brutto pomeriggio e ripartire con ancora più cattiveria e la stessa convinzione: così dovranno reagire le ragazze di Mister Ganz.

LA CRONACA
Buona partenza: al 10′ occasione per Bergamaschi che calcia al volo, respinge Tampieri. Al 18′ Giacinti segna ma il gioco era già fermo per la sua posizione irregolare. Al 25′ ci prova Heroum, debole. Meglio le rossonere, però gara bloccata e rara di emozioni. Nella ripresa, dopo il colpo di testa al 51′ di Carissimi di poco a lato, arrivano i gol. Al 55′ rigore per il Milan per una trattenuta in area su Giacinti: dal dischetto, la stessa Valentina mira l’angolino spiazzando il portiere. Al 61′ rigore per la Florentia per un tocco di braccio in area di Tucceri Cimini: dagli undici metri, Kelly trasforma di potenza. Si accende la sfida, arrivano i cambi, saltano gli schemi: al 69′ e all’80’ Tucceri Cimini sfiora due volte il gol di sinistro, all’88’ e al 92′ Žigić e Giacinti concludono nello specchio senza fortuna. Al 94′, in ripartenza, il Milan subisce la beffa: doppietta di Kelly, che appoggia in rete sottomisura, per il ko finale.

IL TABELLINO

FLORENTIA-MILAN 2-1

FLORENTIA (4-3-3): Tampieri; Ceci, Rodella, Lipman, Bursi (28’st Martinovic); Roche L. (1’st Lotti), Dongus, Orlandi; Vicchiarello, Kelly, Imprezzabile (14’st Nocchi). A disp.: Leoni; Cosi, Natali, Re; Abati, Roche S.. All.: Ardito.

MILAN (4-3-3): Korenciova; Vitale, Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Carissimi, Jane, Čonč (26’st Žigić); Bergamaschi, Giacinti, Heroum (7’st Longo). A disp.: Piazza, Zanzi; Mendes; Capelli, Kuliš, Mauri; Tamborini. All.: Ganz.

Arbitro: Capriuolo di Bari.
Gol: 10’st su rigore Giacinti (M), 16’st su rigore e 49’st Kelly (F).
Ammonite: 19′ Lipman (F), 29’st Ceci (F).
Espulso: 17’st Ardito (F).

Credit Photo: Florentia San Gimignano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here