Questo sabato 22 aprile allo Stadio Olivieri di via Sogare con inizio alle ore 15,00 Agsm Verona e Mozzanica si affrontano nell’incontro di cartello dell’ottava giornata di ritorno della Serie A. L’ingresso sarà gratuito.
Le lombarde, che all’andata si imposero per quattro reti a due, occupano il terzo posto in classifica con una sola lunghezza di vantaggio dalle veronesi che proveranno pertanto ad effettuare il sorpasso vendicando la debacle subita a dicembre.
Mister Longega non potrà disporre del portiere Camilla Forcinella convocata con la Nazionale Under 16.
La formazione iniziale non dovrebbe discostarsi da quella che la settimana scorsa ha superato il turno in Coppa Italia battendo la Fimauto Valpolicella, con un probabile maggiore minutaggio per la greca Kongouli sulla strada del pieno recupero.
<Puntiamo ad ottenere l’intera posta in palio. – Afferma la centrocampista gialloblù Aurora Galli ex Mozzanica, che prosegue – Abbiamo lavorato per cercare delle nuove soluzioni sia in fase difensiva che offensiva, sappiamo che è una partita difficile ma siamo pronte e motivate per affrontare questa sfida>.

Le ex:

Sono tre le atlete in forza alla squadra bergamasca che in passato hanno indossato la maglia gialloblu: si tratta di Giorgia Motta, Michela Ledri e Valeria Pirone. Due invece le scaligere provenienti dal Mozzanica, Aurora Galli e Manuela Giugliano.

I precedenti:
Veronesi e bergamasche si sono affrontate quindici volte in passato tra campionato di Serie A e Coppa Italia con un bilancio favorevole alle gialloblu vincenti in otto occasioni, mentre per cinque volte hanno avuto la meglio le lombarde. Solamente due gli incontri terminati in parità.

Le probabili formazioni:
Agsm Verona: Thalmann, Rodella, Di Criscio, Pavana, Boattin, Nichele, Soffia, Galli, Gabbiadini, Giugliano, Piemonte (Kongouli).
Allenatore: Renato Longega.
Mozzanica: Gritti, Motta, Rizzon, Locatelli, Ledri, Scarpellini, Stracchi, Alborghetti, Baldi (Pellegrinelli), Pirone, Giacinti.
Allenatore: Elio Garavaglia.
Arbitro: Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone.
Assistenti: Artale e Boato di Padova.

Il programma dell’ottava giornata di ritorno della Serie A e le designazioni arbitrali:
Agsm Verona – Mozzanica (Sfira di Pordenone)
Como – Brescia (Rinaldi di Bassano del Grappa)
Tavagnacco – Res Roma (Scialla di Vicenza)
Fiorentina – San Zaccaria Ravenna (Ubaldi di Roma)
Jesina – Cuneo (Funari di Roma)
San Bernardo Luserna – Chieti (Beretta di Monza).

Credit Photo: Federico Fenzi 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here