Milano – Termina con la vittoria per 2-0 del Milan la 16a giornata di Serie A. L’Hellas si comporta ottimamente di fronte alle rossonere, restando sempre attento in difesa e propositivo in avanti. Il primo tempo termina 0-0. Nella ripresa il Verona avrebbe la grande occasione di sbloccare il match, ma Rus di testa non centra la porta. Il Milan poi cresce, crea, ma trova il vantaggio sul più sfortunato dei rimpalli, con Sabatino fredda davanti a Forcinella al 14′ st. Il raddoppio arriva tre minuti dopo, con Fusetti, che si ritrova il pallone fra i piedi e va in rete. Prestazione che ha comunque soddisfatto mister Sara Di Filippo, un Verona arcigno, attento e compatto.

SECONDO TEMPO

48′ – Termina così

42′ – Capelli sullo scarico al limite: piattone alto

36′ – Giacinti si inserisce, entra in area puntando Perin e calcia in diagonale: Forcinella si allunga

30′ – Sabatini pescata regolare davanti a Forcinella, ma calcia alto

17′ – Raddoppio Milan: tiro di fuori, Fusetti si ritrova il pallone fra i piedi e buca Forcinella: 2-0

14′ – Vantaggio del Milan. Sfortunatissimo rimpallo in area fra Dupuy e Perin, la palla carambola sui piedi di Sabatino che è fredda a superare Forcinella: 1-0

5′ – Thaisa dal limite, ma è docile e centrale

1′ – Verona subito pericolosissimo. Baldi se ne va con un tunnel e crossa per Rus: il suo colpo di testa sfiora il palo

1′ – È iniziata la ripresa

PRIMO TEMPO

46′ – Termina in parità il primo tempo

45′ – Palla scodellata in mezzo, Sabatini si libera dalla marcatura ma Forcinella è strepitosa in uscita bassa su di lei

29′ – Thaisa: controllo e tiro al volo! Alta

26′ – Altro sussulto, con Mendes che anticipa Ondrusova appena prima che arrivi all’impatto da pochi passi

24′ – Giacinti entra in area da sinistra, palla forte in mezzo ma Bergamaschi incespica sul pallone nel cuore dell’area

12′ – Nichele recupera palla e Rus ci prova da fuori: Korenciova senza problemi

11′ – Thaisa gira il cross di Giacinti, ma Ambrosi in traiettoria respinge

10′ – Brivido! Wagner va al cross, ma la traiettoria diventa insidiosa e scheggia la traversa

6′ – Giacinti ci prova dai venticinque metri, la palla sorvola la traversa con Forcinella in controllo

5′ – Bergamaschi tenta la palla bassa e tesa da corner, allontana Bardin

1′ – Iniziata!

MILAN-HELLAS VERONA 2-0
Marcatrici: 14′ st Sabatino, 17′ st Fusetti.

Milan: Korenciova; Mendes, Alborghetti (dal 34′ st Zigic), Fusetti (dal 45′ st Coda), Bergamaschi, Carissimi, Sabatino, Heroum, Giacinti, De Moraes (dal 30′ st Capelli), Tucceri Cimini.
A disp.: Ceasar, Bellucci, Manieri, Longo.
All.: Morace.

Hellas Verona: Forcinella; Dupuy, Perin, Ambrosi, Molin, Wagner, Bardin (dal 14′ st Manno), Nichele, Baldi, Rus (dal 23′ st Goula), Ondrusova.
A disp.: Fenzi, Veritti, Giubilato, Esquilli.
All.: Di Filippo.

Arbitro: Finzi (Sez. AIA Foligno).
Assistenti: Tempestilli (Sez. AIA Roma 2), Cordani (Sez. AIA Piacenza).

NOTE. Ammonite: Alborghetti, Molin.

Credit Photo: Hellas Verona Women

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here