Prosegue il lavoro al Bottagisio per il ChievoVerona Valpo in vista della trasferta in programma domenica prossima sul campo del Florentia. La squadra clivense lo scorso sabato ha convinto in amichevole contro il Cittadella, restituendo al pubblico presente delle confortanti sensazioni in ottica del secondo turno di campionato. Silvia Fuselli, centrocampista offensivo alla seconda stagione in gialloblù, ha commentato il rotondo 6-0 dell’ultimo weekend, analizzando la recente evoluzione della sua squadra: «Sabato ci sono stati sicuramente dei segnali positivi soprattutto a livello di gol – spiega Fuselli – in quanto siamo riuscite a concretizzare la maggior parte delle occasioni create. Questo è un segnale della bontà del lavoro che stiamo portando avanti e dei frutti che possiamo continuare a raccogliere in futuro». A Firenze, con un proposito ben chiaro in testa. In terra toscana per il ChievoVerona Valpo sarà caccia aperta ai tre punti. «Ci siamo affidate a queste amichevoli per dare continuità al lavoro settimanale – prosegue la giocatrice toscana –  certo è che abbiamo voglia di giocare e di confrontarci con le altre squadre. Vogliamo entrare nel vivo di questo campionato, per capire a che punto siamo e per raggiungere i nostri obiettivi, che passano anche dalla partita di domenica prossima: affronteremo il Florentia e cercheremo chiaramente di vincere. Quanto ci manca giocare per i tre punti? L’agonismo e l’attenzione che regalano le partite di campionato sono un qualcosa di diverso rispetto a questi test. Personalmente non vedo l’ora di scendere in campo per mettere in mostra le nostre qualità, dando uno scopo in più a quello che stiamo preparando da due mesi».

Credit photo: Chievo Verona Valpo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here