La donna del goal Patrizia Panico dopo aver vinto 14 volte il premio di Capocannoniere d’Italia, si ritira: la classifica marcatori non sarà più la stessa.
Lo scorso campionato però la vincitrice è stata Valentina Giacinti con 32 reti con la maglia del Mozzanica. Panico arrivò al quarto posto con 20 goal.
Dalla Serie B arriva Katia Coppola che lo scorso anno tra Inter Femminile e Football Milan Ladies ha totalizzato ben 22 reti. Quest’anno indosserà la maglia del Cuneo Calcio Femminile. Anche lei è da tenere d’occhio.
Daniela Sabatino rientra tra le più quotate come capocannoniere dell’anno. Nel suo albo personale il 2011 era stata vincitrice a parimerito con Panico: 25 reti
Tatiana Bonetti dell’Agsm Verona non sarà più accanto a Silvia Fuselli, in quanto passata al Brescia Femminile. Lo scorso anno sono state una coppia d’attacco d’oro: 47 reti messe a segno insieme (26 e 21)
Da tenere d’occhio è anche Cristiana Gireli, sempre del Brescia: nelle ultime due stagioni ha sempre superato la soglia dei 20 gol.
Sulla carta sembrerebbero questi i nomi candidati come capocannonieri per la stagione 2016/2017. Ma il calcio è sempre sorprendente, non si sa mai che qualche nuova accoppiata d’acquisti possa dare nuovi frutti e nomi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteImolese C&F: Maria Chiara Dedeo ci prova!
Articolo successivoPosticipata Brescia-Verona: si gioca alle 16.45
Francesca Fumagalli
Prima la passione, poi il talento. Da diversi anni mi trovo in questo ambito calcistico e la passione per ciò mi ha portato a iniziare a scrivere. Il mio sogno è vedere il calcio femminile italiano sullo stesso piano di quello maschile.