Photo Credit: Pagina Facebook Acf Brescia Calcio Femminile

Il Brescia Calcio Femminile centra la sua seconda vittoria di fila, imponendosi sull’Hellas Verona Women per 2-1.

L’allenatore delle Leonesse Ashraf Seleman ha analizzato, davanti ai microfoni del club bresciano, la gara: “Abbiamo fatto un buon primo tempo nel quale abbiamo avuto predominio nel possesso, ma non siamo riusciti a concretizzare con cattiveria negli ultimi sedici metri. Negli spogliatoi ho chiesto alle ragazze di metterci più cattiveria e così abbiamo visto qualcosa di diverso. Peccato non averla tenuta senza rischiare nel finale per un pallone buttato che si poteva gestire meglio, ma è comunque da premiare l’unità delle ragazze che sono state bravissime a difendere il risultato. Sono contento poi che tutti e due i gol che abbiamo subìto in queste quattro partite siano arrivati da palla inattiva. Tutto il pacchetto difensivo ha fatto un’ottima prestazione: da Ripamonti che ha giocato titolare, a Sara Ferrari che era all’esordio stagionale. Ha difeso i pali dando sicurezza a tutto il reparto. Se lavoriamo in questo modo, sapendo che quando hanno la palla gli avversari dobbiamo essere unite e poi ripartire, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Penso che oggi l’abbiamo dimostrato. Era una partita importante, ed è stato fondamentale portare a casa i tre punti. Però abbiamo davanti un campionato molto lungo e quindi dobbiamo continuare a lavorare con questo entusiasmo e capire che ciascuna delle prossime 25 gare sarà importante. Poi ad aprile si faranno i conti“.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.