Torna a vincere il Cittadella Women che, nel penultimo turno di Serie B, sconfigge in rimonta la Pink Bari.

Le baresi passano dopo dodici minuti con un gran gol di Anasatasia Spyridonidou, ma sul finire del primo tempo Giannina Lattanzio firma il pari ospite. Quando l’1-1 sembra ormai cosa fatta, al 90′ Lucia Martelli, entrata da pochi minuti, firma la rete del sorpasso padovano sulle biancorosse.
Questa vittoria permette al Cittadella di consolidare il settimo posto della cadetteria con trentasette punti.
Abbiamo dominato per tutta la gara, nonostante lo svantaggio iniziale, è stata una partita piacevole – ha commentato l’allenatore delle granata Salvatore Colantuono sui canali ufficiali del club veneto – ringraziamo il Bari per l’ospitalità ed il presidente Signorile che è una delle icone del calcio femminile. La Pink ha è stata protagonista negli ultimi 20 anni. Spero con tutto il cuore che tutte queste figure, che sono state pioniere, riescano a tenere testa ai colossi che stanno arrivando per comprare titoli. Perché hanno avuto un ruolo determinante per lo sviluppo del calcio femminile, nonostante le tante difficoltà“.
Domenica prossima ultimo turno di campionato in casa contro il Cesena, e mister Colantuono la valuta così: “Cercheremo di fare il massimo come sempre. Vogliamo chiudere questa bella avventura nel migliore dei modi“.
Photo Credit: Facebook Cittadella Women
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.