Photo Credit: Genoa CFC

È tempo di nuovi arrivi in casa Genoa, il cui ufficio stampa ha da poche ore comunicato che Marta Carissimi assumerà l’incarico di nuova Responsabile dell’Area Tecnica Femminile. L’ex centrocampista di Fiorentina, Inter, Milan e della Nazionale, forte di ben 56 presenze e 3 reti in azzurro, saprà sicuramente dare un validissimo apporto all’intero settore femminile rossoblù grazie alla sua esperienza in campo e al suo entusiasmo.

Sono molto felice di questa nuova avventura. Ringrazio il Direttore Ottolini e tutta la Società per la grande opportunità nel Club più antico d’Italia, un Club che ha iniziato da poco un percorso di crescita con la sezione femminile e insieme al quale sarà bello poter scrivere pagine di storia. Iniziamo subito, c’è tanto da fare e da costruire”, sono state le prime parole della Carissimi che hanno lasciato subito ben sperare tifosi e società.

Pari entusiasmo è stato espresso dal DS genoano, Marco Ottolini, nel suo intervento sui canali ufficiali della società: “Siamo molto contenti di poter avere Marta con noi. La Società ha grande volontà di strutturare al meglio il Club e di valorizzare la sezione femminile e pensiamo che la sua professionalità e la sua conoscenza possano aiutarci moltissimo per migliorare nel presente e proiettarci nel futuro”.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Essendo stato, in passato, responsabile della rubrica sportiva presso LiguriaToday, ho avuto la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.