Si alza domani il sipario sulla quindicesima giornata di Serie B.

La Lazio, guidata dalla nuova allenatrice Carolina Morace, avrà un match delicatissimo, visto che giocherà in casa del Cittadella. Le biancocelesti, se vogliono la promozione, devono assolutamente vincere.

Il Pomigliano punta a restare al vertice, ma dovrà fare attenzione al Cesena che vorrà cancellare la sconfitta subita dal Ravenna due settimane fa; e parlando delle ravennati non dovranno sottovalutare il Chievo rivitalizzato dal nuovo mister gialloblù Michele Ardito.

Il Como non può permettersi di perdere altri punti necessari per salire in A, e per questo dovranno fare attenzione alle mosse che metterà in campo la Roma Calcio Femminile.

Torna dopo una ventina di giorni il Tavagnacco che sfiderà il Pontedera, e in palio ci sono punti pesanti: le friulane per restare nelle prime posizioni, le pontederine invece per rimanere aggrappate al treno salvezza.

Nella parte bassa della classifica avremo VicenzaOrobica, una partita che dirà molto sulla permanenza di queste due squadre in cadetteria. Un pari servirebbe poco ad entrambe.

La Serie B vedrà anche questa domenica sei partite, perché quella tra Perugia e Brescia è stata rimandata a causa di alcune positività al Covid-19 rilevate all’interno delle grifoncelle.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.