La Serie B ha messo gli archivi anche la diciassettesima giornata.

Termina in parità il big match di questi turno tra Como e Lazio, anche se questo punto serve più alle lariane che alle laziali, con le prime che mantengono il secondo posto, mentre le biancocelesti sono quarte.

Chi approfitta di questo pareggio sono Tavagnacco e Pomigliano, con le friulane che battono l’Orobica e agganciano le comasche, invece le pantere, con Manuela Tessa sulla panchina pomiglianese, espugnano il campo del Cittadella e allungano in vetta. Resta inoltre agganciato alle prima anche il Cesena che ha appena iniziato a far retrocedere in Serie C il Perugia.

Per quanto riguarda gli incontri per restare in cadetteria tre punti importanti per Brescia, Vicenza e Roma CF: la Leonessa del nuovo tecnico Fabio Treccani sconfiggono in trasferta contro il Chievo, le vicentine espugnano il campo del Pontedera, e le giallorosse, che ha visto esordire l’allenatore delle romane Roberto Piras, battono il quotato Ravenna.

Sottolineamo il fatto che dopo tanto tempo sono scese in campo tutte e quattrodici le squadre di questa Serie B sempre più bella ed equilibrata, ma allo stesso tempo fragile a causa del Covid-19.

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.