Il coach del Como Women Sebastian de la Fuente ha analizzato sui canali ufficiali del club lombardo, il 2-0 ottenuto dalle lariane sul campo del Cittadella Women che ha permesso alle comasche di avvicinarsi ad un solo punto dal Brescia capolista della Serie B.

Sapevamo fosse una partita difficile, voglio fare i complimenti al Cittadella, che è una squadra che gioca bene a pallone, organizzata, che ci ha dato fastidio all’andata e al ritorno. Penso che questa vittoria per noi vale tanto, in un momento dove abbiamo bisogno di punti. Sono contento e felice, faccio i complimenti anche alle ragazze che continuano a dimostrare che ci credono, ogni volta di più e penso che la strada migliore per noi sia ragionare passo dopo passo, punto dopo punto e fare il nostro cammino. Con il Cittadella abbiamo dimostrato di esserci come squadra, non era per niente facile. Siamo il miglior attacco del campionato e la miglior difesa, questo vuol dire che sappiamo approfittare dei momenti della gara. In questa partita abbiamo avuto occasioni per il 2-0, ma sapevamo non avremmo avuto 6/7 situazioni di gol, perché era una gara difficile. Dove non arrivi con le gambe, arrivi col cuore. Questa squadra ha dimostrato che gioca col cuore, mette il cuore a disposizione per la società, le compagne e lo staff. Voglio fare i complimenti per quanto fatto e per quanto stiamo facendo nel nostro percorso di crescita“.

Photo Credit: Facebook Como Women

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here