La seconda giornata di Serie B del girone B comincia domenica 9 Ottobre alle ore 15.00.

Permac Vittorio Veneto pronto a portarsi a casa altri 3 punti facili contro la neo promossa Sammarinese. Da tenere d’occhio sono le Tose Mella e Piai che sono andate a segno nella scorsa giornata.
Dopo la vittoria di 4 a 1 di settimana scorsa contro la Sammarinese, il Padova CF si trova un’altra avversaria che sembra facile da battere sulla carta: La Saponeria. La squadra di Pescara è reduce da un pesante poker subito da parte del Castelvecchio. Duro inizio.
A proposito del Castelvecchio che gioca fuori casa contro la Virtus Padova, è una partita che potrebbe riservare qualche sorpresa da parte della squadra di casa.
La Marcon torna in campo contro la New Team Ferrara. Settimana scorsa nessuna rete per la squadra Emiliana, mentre forse troppe reti per la Marcon che ha messo ha segno un bel poker pure lei. Per il Ferrara è il momento di attaccare e tirare fuori il meglio.
Udinese sconfitta nel recupero settimana scorsa, deve rialzarsi e combattere: gioca anche in casa e avrà dalla sua parte i tifosi Veneti pronti a sostenere la squadra. L’avversaria è l’Imolese che anche lei è reduce da una sconfitta. Scontro ad armi pari, si gioca tutto.
Dopo l’1 a 0 di settimana scorsa che ha visto il nuovo Sassuolo uscire vincitore contro il Gordige, questo weekend affronta la Grifo Perugia. Sulla carta non si vedono favorite, ma per la ex Reggiana portarsi a casa punti è fondamentale per la positività del progetto col Sassuolo per avviare la prima squadra femminile appartenente a un Club di Serie A maschile e professionistico.
L’Arezzo deve risollevarsi dopo l’inizio svantaggioso contro la Permac che ha visto vincere le Tose per un 3-0 netto. Ma in questa seconda giornata gioca contro il Gordige: se la possono giocare alla grande.

Serie B – Il Programma della 2ª giornata (Domenica 9 ottobre – Ore 15.00)

Sammarinese-Permac Vittorio Veneto (Filippo Ridolfi di Pesaro)
Pescara-Padova (Vincenzo Andreano di Foggia)
Virtus Padova-Castelvecchio (Ermal Bullari di Brescia)
Marcon-New Team Ferrara (Aleksandar Djurdjevic di Trieste)
Udinese-Imolese (Matteo Pierobon di Castelfranco Veneto)
Reggiana-Grifo Perugia (Roberto Lovison di Padova)
Arezzo-Gordige (William Villa di Rimini)

CONDIVIDI
Articolo precedenteSabato con Melania Gabbiadini all’Hellas Store
Articolo successivoFimauto Valpolicella: aspettando l’Inter
Francesca Fumagalli

Prima la passione, poi il talento. Da diversi anni mi trovo in questo ambito calcistico e la passione per ciò mi ha portato a iniziare a scrivere. Il mio sogno è vedere il calcio femminile italiano sullo stesso piano di quello maschile.