Nel diciassettesimo turno del girone B di Serie C il Portogruaro, allo stadio “Mecchia” ha fatto suo il derby veneto contro il Padova. Le padroni di casa vincono per 2-1 grazie alle marcature di Francesca Molinaro ed Albulena Gashi mentre la rete ospite porta la firma di Sofia Zoppi. L’undici di mister Giancarlo Maggio sale cosi a 20 punti uno in meno del team guidato da Fabio Di Stasio.
A parlare in casa Portogruaro al termine della gara, ai microfoni del club caro al patron Giorgio Furlanis, è stata Albulena, estrosa centrocampista classe 2000, in rete su punizione nel recupero che ha dichiarato:
“Segnare la rete decisiva è stato emozionante soprattutto per il calore dimostrato dalle mie compagne che mi hanno travolto dopo il gol. Questo è un po’ l’emblema della nostra squadra, il mister ci ha ripetuto spesso che siamo in 20 titolari quindi possiamo essere decisive tutte allo stesso modo. Credo che il percorso che stiamo facendo sotto la guida del tecnico Maggio è un qualcosa di incredibile quindi grazie alle mie compagne ed al mister. Giocare sulla trequarti? Mi trovo a mio agio, quello fondamentalmente lo sento il mio ruolo”.