Nella decima giornata del girone C di Serie C il Chieti supera il Trastevere per 0-2 continuando il percorso netto fatto di sole vittorie. Abruzzesi avanti sul finale di frazione con Stivaletta che si ripete ad inizio ripresa per il punto che chiude definitivamente i giochi lanciando sempre più al comando del raggruppamento il team nero-verde. A parlare al termine della gara, tramite l’ufficio stampa del Chieti, è stata Alessia Stivaletta, attaccante classe ’97, che ha affermato:
Partita combattuta. Loro hanno dimostrato fin dai primi minuti di non volerci regalare niente. Nel primo tempo hanno dominato e noi siamo state brave a difenderci fino al gol prima dell’intervallo. Nel secondo abbiamo subito raddoppiato mettendo la partita in discesa a nostro favore. L’espulsione ci ha messe in parte in difficoltà dando coraggio alle avversarie, ma ha anche reso noi consapevoli che avremmo portato la partita a casa solo stringendo i denti e aiutandoci a vicenda. È una vittoria importante: dovevamo prendere questi tre punti a Roma e li abbiamo conquistati. Il pareggio della Res ha favorito il nostro allungo in classifica: sarebbe bello festeggiare il Natale a punteggio pieno. Il traguardo da raggiungere è ancora lontano perché il campionato è lungo e nessuna squadra  scenderà in campo contro di noi senza la voglia di farci cadere. Domenica prossima affronteremo la Rever. Siamo favorite sulla carta, ma la partita contro la Roma XIV ci ha insegnato a non sottovalutare nessun avversario. I miei gol? Frutto di una squadra che funziona. Contenta di aver contribuito alla vittoria di queste dieci partite”.

Trastevere – Chieti 0-2
Trastevere: De Oliveira, Skorge, Pagano (21′ st Percuoco), Ferrazza, Pellegrini (21′ st Caprera), Ballmert, Boldorini (17′ st Fiorini), Massimi (21′ st Brost), Serao, Pedulla (40′ st Panichi), Sgambato. A disp.: Di Tomassi, Fantauzzi, Lore, Corso. All.: Massacesi
Chieti Calcio Femminile: Falcocchia, Di Camillo Giada (32′ st Vizzarri), Russo, Martella, Cutillo, Di Camillo Giulia, Stivaletta (42′ st Kokany), Carnevale, Esposito L., Esposito V., Giuliani. A disp.: Seravalli, De Vincentiis, Di Sebastiano, Colavolpe, Di Domenico, Passeri. All.: Di Camillo
Arbitro: Zito di Rossano (Gallese e Raganelli)
Marcatrici: 46′ pt e 9′ st Stivaletta
Espulsa: Esposito L. (C) per doppia ammonizione