L’Academy Sant’Agata non è andata oltre l’1-1 contro il Crotone, in un importante sfida per i play out, nella quattordicesima giornata di serie C girone C, ultima in casa per le siciliane durante questo girone di andata.

Quarto pareggio stagionale per le biancoazzurre, che devono ancora provare l’ebrezza della vittoria, conquistando comunque un buon punto grazie al gol di Cicirello. In classifica, l’Academy occupa, insieme alla Cantera Pescara, l’ultima scomodo posto, ad una sola lunghezza dalla Salernitana.

Domenica le ragazze sono chiamate ad un’importante prestazione, per lo scontro salvezza, proprio contro la Cantera Pescara.

Alice Raffaele, capitano della squadra commenta così la prestazione della propria squadra: “è stata una bella partita la nostra, che purtroppo ho guardato dalla panchina per colpa di un infortunio. Abbiamo mostrato carattere, buon gioco, rispettando l’avversario ma senza avere paura; finalmente abbiamo avuto una reazione che cercavamo, peccato per il risultato perché meritavamo di vincere. Nella prossima gara ci aspetta uno scontro diretto e come tale dobbiamo lavorare al meglio per preparare la partita e arrivare nelle condizioni migliori possibili, bisogna fare punti perché ne abbiamo persi già abbastanza, non dobbiamo sottovalutare le nostre avversarie perché sicuramente anche loro voglio portare a casa i tre punti; il nostro campionato è pieno di insidie. Ci sono tante altre squadre che ancora possono dire la loro anche perché il campionato è ancora lungo, penso che noi siamo tra queste. Il mio percorso di quest’anno è iniziato un po’ a rilento, anche per via di qualche infortunio, non è mai facile fare un salto di categoria, anche se magari nel mio piccolo ho un po’ di esperienza. Adesso spero solo di dire la mia nelle prossime partite e di dare una mano alla mia squadra.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here