Photo Credit: Pagina Facebook Chieti Calcio Femminile

Nel post gara del quarto turno di Serie C in casa Chieti a parlare è stata Alisia De Vincentis, che a margine della vittoria per 9-0 contro il Cosenza ai microfoni del club abruzzese ha dichiarato:

“Sono entrata in campo al posto di Valentina Esposito e sono andata ad occupare la sua posizione anche sui calci piazzati: Su un angolo di Giulia Di Camillo, ho deviato il pallone al volo mettendolo in rete: è stata una bella soddisfazione. Era importante per il morale tornare a giocare bene dopo la sconfitta di Roma, al di là del risultato. E’ stato fondamentale in questi quattro giorni guardarci in faccia e capire quale potesse essere il problema e risolverlo. Da qui a giugno tutte le partite andranno affrontate con il giusto approccio seguendo il più possibile le direttive del mister”. 

Sono una ragazza siciliana, della provincia di Agrigento, di 35 anni. Seguo il calcio dall'età di 7 anni, sono una juventina sfegatata, seguo anche e molto il calcio femminile, la nazionale e la serie A e adesso anche le categorie minori. Sogno che un giorno le nostre ragazze avranno la stessa visibilità dei ragazzi, la meritano e non sono da meno. W lo sport, W il calcio