La Prima Squadra di Michelangelo Galasso, domenica alle 15.30 presso il campo sportivo “Cardinaletti” di Jesi (AN), affronterà l’A.P.D. LF Jesina Femminile, nella gara valida per la 12^ giornata di ritorno di Serie C – Girone B.

Evidente il cambio di marcia dopo la pausa pasquale, perché in tre partite sono arrivati quattro punti, le rossoblù puntano decise alla zona che porterebbe la permanenza in categoria. Al momento, l’11° posto dista un tassello dal decimo del Padova e cinque dal nono occupato dal Portogruaro: distanze dimezzate e invariate anche grazie al recente 2-2 contro il Venezia F.C., una delle compagini più forti del campionato.

Bisognerà dimostrare questa crescita anche nelle Marche, dove le padroni di casa stanno raggiungendo una salvezza tranquilla – al momento sono a 9 punti dalle rossoblù – ma in caso di passo falso potrebbe scattare un piccolo allarme. Nelle ultime tre uscite, dopo la sconfitta contro la Triestina sono riuscite ad avere ragione su Accademia Spal e Padova.

A presentare la gara, l’attaccante Martina Perugini, classe 1997.
“Il cambio di marcia è dovuto, da un lato, al ritorno in squadra di giocatrici importanti, che ci permettono di alzare il livello del gioco; e dall’altro alla voglia di andarci a prendere questa salvezza, perché, come abbiamo visto nelle ultime partite, possiamo giocarcela con tutte e non meritiamo questa posizione di classifica.
Dopo l’operazione ci ho messo un po’ a ritornare in forma, complice i quasi tre mesi ai box. Ma ora sono pronta ad aiutare la squadra in questa “rincorsa” e a dare il mio contributo in campo quando il mister mi chiamerà in causa.
Contro lo Jesina mi aspetto sicuramente una partita tosta. È una squadra temibile, che non molla, ma noi siamo pronte sia di gambe che di testa per dare tutto e cercare di portare a casa i tre punti!”.

Credit Photo: Bologna F.C.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here