La Prima Squadra di Michelangelo Galasso, domenica alle 14.30 presso il campo sportivo “L. Bonarelli” di Granarolo dell’Emilia (BO), affronterà l’A.S.D. VFC Venezia Calcio, nella gara valida per la 3^ Giornata di ritorno di Serie C – Girone B.

Il Club ricorda che le partite casalinghe della stagione corrente, presso il suddetto impianto, si disputeranno a porte chiuse, fino a data da destinarsi, causa lavori di ristrutturazione della tribuna.

In una gara complicata, ben giocata, ma nella quale rischiava di mancare lo zampino finale, è bastato un gran tiro dai 20 metri di Sara Zanetti per battere l’Isera, domenica scorsa. L’esterno, che ha raggiunto a quota 3 gol in campionato le compagne Carol Giuliani e Serena Racioppo, ha permesso alla compagine rossoblù di mantenere saldo il sesto posto a 25 punti, ma in attesa dei recuperi delle squadre avversarie.

Quella di domenica sarà una sfida in cui ci dovrà essere grande rivalsa, sportivamente parlando: all’andata, dopo il vantaggio rossoblù firmato da Tovoli, Elisa Dalla Santa ha dato assaggio delle sue grandi capacità, mettendo a segno quattro reti. Era, tuttavia, un Bologna alle prese con infortuni e, quindi, una panchina molto corta. Resta il fatto, però, che le lagunari sono sicuramente una squadra che darà battaglia, a maggior ragione del fatto che navigano in ottava posizione, a tre punti in meno dalle felsinee e in settimana hanno battuto Mittici.

Tra le mura amiche, le atlete di Galasso hanno raccolto 15 punti in 8 partite e, contro l’Isera, hanno festeggiato anche la nona porta inviolata stagionale in 19 partite. Protagonista, in questo senso, il portiere Lucia Sassi, classe 2003 e utilizzata per 440’ finora, recuperi esclusi.
Di seguito, le sue dichiarazioni:                                                                                    “Come sempre, a prescindere dai tiri che subisco, la fase difensiva della squadra mi dà molte sicurezze.
Finora, ci sono stati alti e bassi, ma mediamente posso ritenermi soddisfatta del mio campionato: e soprattutto per la mia crescita personale grazie anche a Paolo De Lucca, l’allenatore dei portieri.
Sicuramente, la partita di domenica sarà tosta e dovremo trovare l’equilibrio giusto in camp. Come abbiamo visto all’andata, dovremo sudare per portare a casa dei punti, ma non siamo inferiori alla squadra che andremo ad incontrare”

Credit Photo: Schicchi per il Bologna Football Club

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.