Il Chieti supera 3-2 la Res Roma nella penultima giornata del girone C di Serie C. Le abruzzesi rimangono lontane due dalla capolista Apulia Trani a 90 minuti dalla fine del campionato.
Una gara molto combattuta vede il vantaggio delle locali giungere al 12′ quando su una una respinta su punizione di Giulia Di Camillo trova Cutillo pronta per il momentaneo 1-0.
Al 18′ giunge il raddoppio con Stivaletta che offre a Kokany un pallone da spingere solo in porta.
Al 37′  la Res accorcia le distanze con un diagonale preciso di Palombi che porta le squadre negli spogliatoi sul 2-1.
Nella ripresa le ospiti trovano la via del pari al 9′ quando Le Kyah concretizza al meglio la mole di gioco del team di mister Galletti.
Al quarto d’ora però il parziale cambia ancora con Giada Di Camillo a servire la palla giusta a Stivaletta che timbra il definitivo 3-2 che porterà le squadre sino al triplice fischio finale.

CHIETI  – RES ROMA 3-2
Chieti Calcio Femminile: Falcocchia, Di Camillo Giada (40′ st Vizzarri), Martella (20′ st Di Sebastiano), Cutillo, Di Camillo Giulia, Stivaletta, Esposito V., D’Intino, Passeri (10′ st Russo), Kokany (20′ st Esposito L.), Giuliani. A disp.: Seravalli, De Vincentiis, Colavolpe, Di Domenico, Carnevale. All.: Di Camillo Lello
Res Roma: Caporro, Coluccini, Di Bernardino (37′ st Pastifieri), Di Guglielmo (37′ st Cosentino), Graziosi, Le Kyah, Liberati (50′ st Checchi), Lommi, Martino, Palombi, Simeone. A disp.: Nicosia, Romanzi All.: Galletti Marco
Arbitro: Guitaldi di Rimini Assistenti: Orecchioni di Lanciano e Bologna di Vasto
Marcatrici: 12′ pt Cutillo, 18′ pt Kokany, 37′ pt Palombi, 8′ st Le Kyah, 14′ st Stivaletta
Ammonite: Giada Di Camillo e Giulia Di Camillo (C)

Credit Photo: Andrea Milazzo