Al termine delle prime due giornate di Serie C vediamo la classifica marcatrici divise per raggruppamento.

Nel Girone A comanda Francesca Mellano del Pinerolo con tre gol, mentre con due reti all’attivo abbiamo Antonella Barbara Di Stefano dell’Alessandria, Giulia Mancuso dell’Independiente Ivrea, Annachiara Possenti della Pro Sesto, e per il Real Meda Marta Longoni e Costanza Molteni. Le uniche a non aver segnato in questo momento sono Campomorone Lady e Spezia CF.

CLASSIFICA MARCATRICI GIRONE A 
3 reti: Mellano (Pinerolo).
2 reti: Di Stefano (Alessandria), Mancuso (Independiente Ivrea), Possenti (Pro Sesto), Longoni e Molteni (Real Meda).
1 rete: Masciaga, Barbini, Coppola e Seghetto (Azalee), Lòpez, Montesiño e Prencipe (Caprera), Giuffra, Parodi e Spotoro (Genoa), Grassino (Independiente Ivrea), Gueli, Ceppari, Leccese e Bertone (Pinerolo), Pasquali e Seveso (Pro Sesto), Sironi, Moroni, Ferrario e Via (Real Meda), Riella e Tavola (Speranza Agrate), Serna e Ponzio (Torino Women).

Roberta Picchi dell’Orsa Iseo Cortefranca e Vanessa Stefanello del Padova, con le loro tre reti a testa, sono in vetta alla speciale graduatoria delle capocannonieri del Girone B. Seconde si piazzano con due gol Maura Mattana dell’Atletico Oristano, Flutura Maloku del Brixen Obi, Chiara Cona e Vanessa Bonvicini de Le Torri, Anna Donà delle biancoscudate, Giulia Rosa del Trento, Elisa Dalla Santa e Alice Zuanti del Venezia. In questa piccola statistica tutte e 13 le squadre hanno messo a referto almeno una marcatura.

CLASSIFICA MARCATRICI GIRONE A
3 reti: Picchi (Orsa Iseo Cortefranca), Stefanello (Padova).
2 reti: Mattana (Atletico Oristano), Maloku (Brixen Obi), Cona e Bonvicini (Le Torri), Donà (Padova), Giulia Rosa (Trento), Dalla Santa e Zuanti (Venezia).
1 rete: Senes e Quidacciolu (Atletico Oristano), Reiner (Brixen Obi), Pasqualini, Gazzini, Faccio (Isera), Dal Toè e Urlando (Le Torri), Muraro e Scarpellini (Orsa Iseo Cortefranca), Costantini (Padova), Mella e Zilli (Permac Vittorio Veneto), Gashi e Finotto (Portogruaro), Martello (SPAL), Paoletti, Tortolo, Zanetti (Triestina), Pföstl (Unterland Damen).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.