L’ottava giornata del Girone A e la nona del Girone B di Serie C ha permesso di aggiornare la classifica marcatrici.

Nel Girone A Annachiara Possenti della Pro Sesto, grazie alla doppietta all’Alessandria, raggiunge in vetta Francesca Mellano del Pinerolo rimasta fuori questa domenica causa infortunio. Sul podio Aurora Poletto del Campomorone Lady. Nuovo balzo in avanti per la sestese Beatrice Carlucci, Giulia Parodi del Genoa e Giulia Brazzarola delle Azalee, che domenica hanno segnato un gol a testa.

Nel Girone B la leader Maura Mattana dell’Atletico Oristano è rimasta a secco in questo weekend. Ciò a permesso a Elisa Dalla Santa del Venezia di avvicinarsi ad un solo gol dalla vetta. Tornano a segnare Roberta Picchi e Andrea Scarpellini del Cortefranca, che insieme raggiungono al terzo posto la veneta Alice Zuanti. Nuova menzione speciale per Anna Donà del Padova che, grazie alla doppietta messa a segno all’Oristano, vola a sei reti.

CLASSIFICA MARCATRICI GIRONE A
9 reti
: Mellano (Pinerolo) e Possenti (Pro Sesto).
8 reti: Poletto (Campomorone Lady)
7 reti: Carlucci (Pro Sesto).
6 reti: Coppola (Azalee), Parodi (Genoa).
5 reti: Tortarolo (Campomorone Lady), Ceppari (Pinerolo), Ponzio (Torino).
4 reti
: Brazzarola (Azalee), Gueli (Pinerolo).
3 reti: Di Stefano (Alessandria), Barbini (Azalee), Crivelli e Spotorno (Genoa), Grassino (Independiente Ivrea), Dell’Acqua, Mariani e Seveso (Pro Sesto), Ferrario (Real Meda) Levis (Torino).
2 reti: Bergaglia (Alessandria), Seghetto e Vischi (Azalee), Dìaz (Caprera), Dreon, Mancuso e Mussano (Independiente Ivrea), Culasso (Pinerolo), Marasco e Sonnessa (Pro Sesto), Longoni, Molteni, Moroni e Roma (Real Meda), Ebali e Tavola (Speranza Agrate), Buono e Repetto (Spezia), Favole (Torino).
1 rete: Magatti e Masciaga (Azalee), Lòpez, Montesiño e Prencipe (Caprera), Nietante, Spiga, Traverso e Trichila (Campomorone Lady), Basso, Campora, Favali, Giuffra (Genoa), Angela e Cantoro (Independiente Ivrea), Bertone, Leccese e Magnarini (Pinerolo), Pasquali, Pedrazzani, Pignata e Ponti (Pro Sesto), Campisi, Sironi, Via, Venturi e Zorzetto (Real Meda), Butto, Confalonieri, Riella (Speranza Agrate), Pascotto (Spezia), Boccardo, Borello, Crisantino, Serna e Sodini (Torino Women).

CLASSIFICA MARCATRICI GIRONE B
10 reti
: Mattana (Atletico Oristano).
9 reti
: Dalla Santa (Venezia).
7 reti: Picchi e Scarpellini (Cortefranca), Zuanti (Venezia).
6 reti: Anna Donà (Padova).
5 reti: Reiner (Brixen Obi), Martello (Spal), Maragon (Venezia).
4 reti: Zilli (Permac Vittorio Veneto), Paoletti e Zanetti (Triestina), Giulia Rosa e Tonelli (Trento), Zandomenichi (Venezia).
3 reti: Maloku (Brizen Obi), Asperti e Riva (Cortefranca), Martina Pasqualini (Isera), Stefanello (Padova), Mella, Tommasella e Trevisol (Permac Vittorio Veneto) (Permac Vittorio Veneto), Feletti (Portogruaro), Chiara Pasqualini, Blarzino (Triestina), Alessia Erlicher (Unterland Damen).
2 reti
: Casula, Quidacciolu e Scalas (Atletico Oristano), Bielak, Kerschdorfer e Stockner (Brixen Obi), Sardi De Letto e Vavassori (Cortefranca), Cona, Bonvicini e Urlando (Le Torri), Gastaldin (Padova), Mantoani e Sovilla (Permac Vittorio Veneto), Finotto e Gashi (Portogruaro), Sofia Braga e Pirani (Spal), Poli (Trento), Camilli  (Venezia).
1 rete: Senes (Atletico Oristano), Abler, Kammerer, Kiem e Santin (Brixen Obi), Campana, Gazzini, Faccio (Isera), Dal Toè (Le Torri), Giudici, Macchi, Muraro, Valesi, Zanetti (Cortefranca), Costantini, Dal Pozzolo, Gallinaro, Michielon e Sarain (Padova), Govetto, Modolo (Permac Vittorio Veneto), Battaiotto, Furlanis e Nodale (Portogruaro), Francesca Braga e Vannini (Spal), Battaglioli e Daprà (Trento), Del Stabile, Sandrin, Tortolo (Triestina), Muco, Nischler, Peer, Pföstl, Targa e Vuerich (Unterland Damen), Dal Ben e Tosatto (Venezia).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here