Dilaga il Genoa di mister Oneto nella sfida casalinga contro le rivali dello Spezia, conquistando tre punti fondamentali grazie alla doppietta di Giulia Parodi e alle reti di Tortarolo e Bettalli. La sontuosa prestazione delle genoane vanifica il goal della bandiera messo a segno della spezzina Benedetta Fenili e condanna le aquilotte ad una nuova bruciante sconfitta.

Continua dunque la striscia negativa dello Spezia e la discesa verso la parte più bassa della classifica, con appena 9 punti guadagnati in nove giornate di campionato, un tredicesimo posto ad ex aequo con il FiammaMonza 1970 e soli 3 punti in più rispetto al Perugia terzultimo. Il prossimo impegno di questa Serie C sarà proprio contro le umbre e, in caso di  una nuova sconfitta, la stagione delle liguri potrebbe complicarsi ulteriormente.

Decisamente migliore, invece, l’andamento delle genoane, saldamente aggrappate al sesto posto insieme all’Indipendente Ivrea e all’Azalee Solbiatese 1911 con 16 punti. La vetta, momentaneamente occupata dall’Arezzo femminile, è a soli 7 punti di distanza e per le ragazze di mister Oneto nulla sembra impossibile.

Il prossimo match delle rossoblù le vedrà scendere in campo in trasferta contro il Real Meda domenica 12 dicembre. Le brianzole sono un avversario ostico e, in caso di una clamorosa vittoria nello scontro diretto, potrebbero agganciare le grifoncine a 16 punti in classifica. L’ottimo stato di forma mostrato dalla squadra nella grande vittoria contro lo Spezia, però, lascia ben sperare per i prossimi impegni di campionato e rende la promozione in Serie B un obbiettivo realistico e decisamente alla portata di queste ragazze.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Responsabile della rubrica sportiva preso LiguriaToday, ho la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.