Il Cortefranca, insieme a Tutti in acqua ONLUS di Iseo e “Chèi del spét” di Clusane, ha donato venti tablet che sono stati poi distribuiti nei vari reparti dell’ospedale iseano: l’obiettivo è quello di dare agli ammalati della struttura sanitaria sebina l’opportunità di restare in contatto coi propri famigliari tramite videochiamata. A consegnarli è stato il numero uno della società rossoblù Umberto Canfora.

L’iniziativa rientra nella catena della racconta fondi che ha visto in prima linea proprio il sodalizio calcistico franciacortino, devolvendo risorse provenienti dai contributi di alcune famiglie di tesserati rossoblù e dalla parziale o totale rinuncia dei rimborsi degli staff tecnici.

Photo Credit: Facebook ASD Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.