La seconda giornata di campionato vede il Cortefranca tornare a casa col bottino pieno, battendo in casa del Trento Clarentia per 2-1, vendicando così la sconfitta subita nell’ultimo turno della fase a gironi di Coppa Italia Serie C.

Le ragazze di Mauro Predari passano in vantaggio al 26′ quando Valesi anticipa una ripartenza avversaria, e da fuori area fa partire un meraviglioso diagonale. Nel primo minuto di recupero del primo tempo ecco che arriva il pareggio delle trentine: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Poli, con un tiro da fuori area, mette la palla alle spalle di Ferrari, e fa 1-1. Le franciacortine non ci stanno e al 71′ rimettono il naso avanti: Valesi mette un lancio in profondità per Muraro, che salta una giocatrice del Trento, e con un tiro incrociato realizza il gol del definitivo successo rossoblù.

Il Cortefranca rimane così a punteggio pieno, ma non bisogna fermarsi qui, perché domenica prossima giocherà, tra le sue mura amiche, contro l’Unterland Damen, in quella che sarà un’altra partita delicata.

TRENTO CLARENTIA: Valzogher, Varrone (80′ Dapra), Chierchia (71′ Lucin), Ruaben, Tonelli, Fuganti, Poli, Torresani (62′ Rovea), Brunello, Tonelli, Rosa. A disp: Callegari, Tonon. All: Pavan.

CORTEFRANCA: Ferrari, Macchi (66′ Leali), Gervasi, Valtulini, Lavezzi (62′ Fenaroli), Valesi, Muraro, Giudici (73′ Camplani), Picchi, Scarpellini, Asperti. A disp: Chiara Belotti, Silvia Belotti, Acerbis, Pievani, De Giglio, Sirelli. All: Predari.

MARCATRICI: 26′ Valesi (Cor), 46′ Poli (TC), 71′ Muraro (COR).

AMMONITE: Fuganti (TC), Gervasi (COR).

Photo Credit: Ufficio Stampa Cortefranca

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.