Photo Credit: Giorgio Baratti

Il Fiammamonza non riesce, neanche questa volta, ad uscire con un risultato utile, dato che le brianzole hanno perso la sfida della nona giornata del Girone A di Serie B contro l’Orobica per 6-0.

Succede quasi tutto nel primo tempo. Lora Petrova porta in vantaggio le rossoblù dopo cinque minuti di gioco, per poi raddoppiare al 23′ con la rete di Vanessa Lazzari. A calare il tris ci pensa una sfortunata autorete della biancorossa Erica Erzah, mentre nel finale le bergamasche arrotondano il risultato con le reti di Chiara Poeta al 44′ e quella di Ivana Naydenova al terzo minuto di recupero della prima frazione di gioco. Quest’ultima sarà ancora determinante nella ripresa, poiché l’attaccante bulgara classe ’01 segnerà, a undici minuti dalla fine, il gol del 6-0 per l’Orobica.

Le monzesi restano al penultimo posto con tre punti, a cinque dalla zona salvezza, e nel prossimo turno ospiteranno l’Angelo Baiardo che, nella domenica appena passata, ha perso 3-0 con l’Accademia Vittuone.

OROBICA: Demarchi, Poeta (53′ Troiano), Naydenova, Visani, De Vecchis (36′ Magnago), Lo Vecchio (53′ Yanitsa Emilova Ivanova), Petrova, Naldoni, Casini (65′ Dimitra Zhechko Ivanova), Foti, Lazzari (65′ Bertazzoli). A disp: Bassi, Fumagalli, Vigani, Madaschi. All: Marini.
FIAMMAMONZA: Messori, Dattero, Valtorta (29′ Gritti), Radaelli, Erzah (53′ De Pieri), Bertoni, Cama, Guidi (76′ Contessotto), Ienna (53′ Riva), Cappello, Bertini (76′ Bassoni). A disp: Caporiondo, Valtolina, Holmes. All: Bifulco.
ARBITRO: Bianchi di Prato.
MARCATRICI: 5′ Petrova (ORO), 23′ Lazzari (ORO), 33′ Erzah (FIA, autorete), 44′ Poeta (ORO), 45’+3′ e 79′ Naydenova (ORO).
AMMONITA: Radaelli (FIA).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here