Il campionato dello Spezia Calcio femminile è finito e le aquilotte possono dirsi soddisfatte per aver conquistato la salvezza in una stagione iniziata con il piede sbagliato. Neanche la sconfitta nell’ultimo match del torneo contro la Lucchese ha smorzato l’entusiasmo delle bianconere che, a partire dalle prime partite della prossima Serie C, avranno tutte le capacità per puntare ad un obbiettivo ancor più ambizioso.

Nella serata di giovedì 02 maggio, le liguri hanno infatti concluso la stagione affrontando le rossonere toscane al Picco. La sconfitta per 2-0 subita dalle avversarie, trascinate dalle reti di Marta Eletto e Irene Pieroni, lascia però il tempo che trova. I tre punti meritatamente conquistati dalla Lucchese non hanno infatti intaccato la classifica finale di entrambe le squadre e le aquilotte non meritano alcuna critica.

Come detto anche in occasione del penultimo match perso contro l’Orobica, è più che comprensibile che le spezzine abbiano tirato i remi in barca avendo già raggiunto l’obbiettivo stagionale, specialmente in partite che non avrebbero comunque potuto spostare sensibilmente gli equilibri in campionato. Archiviata la stagione, sarà fondamentale per le giocatrici e lo staff godersi la meritata pausa estiva, recuperando energie fisiche e nervose per preparare al meglio la prossima annata.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Responsabile della rubrica sportiva preso LiguriaToday, ho la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.