La scalata delle grifoncine si è momentaneamente interrotta in seguito alla sconfitta per 2-1 contro l’Azalee Solbiatese. Alla rete dell’unica e inimitabile Giulia Tortarolo, le padroni di casa hanno infatti risposto con la doppietta di una Giorgia Pellegrinelli in splendida forma. Nonostante la grinta e il cuore dimostrati durante ciascuno dei novanta minuti di gioco, stavolta le ragazze di mister Oneto non sono dunque riuscite a portare a casa la vittoria, scivolando momentaneamente al quinto posto.

Le varesotte, forti del risultato positivo nello scontro diretto, hanno invece guadagnato punti in classifica, attestandosi a soli due punti dalle liguri con una partita ancora da recuperare. Per quanto la sconfitta e il sorpasso in classifica del Pavia Academy facciano decisamente male, si tratta di un comune incidente di percorso a cui il Genoa Women riuscirà sicuramente a rimediare quanto prima. Sarà infatti cruciale non perdersi d’animo e preservare l’entusiasmo e la coesione dello spogliatoio, preparando al meglio l’attesissimo match di domenica 10 aprile proprio contro le pavesi.

Come già dimostrato in altre occasioni, la grande maturità e la compattezza acquisite grazie agli insegnamenti di mister Oneto e del suo staff permetteranno alle grifoncine di superare anche questo ostacolo, trovando le giuste energie per rialzare subito la testa. Il podio è ancora a un tiro di schioppo ma occorrerà premere sull’acceleratore più delle avversarie per conquistarlo. Mancano ormai otto giornate alla fine del campionato e le rossoblù hanno tutte le carte in regola per superare le dirette concorrenti al termine di un rush finale che si prospetta particolarmente combattuto.

Credit Photo: Fabrizio Brioschi

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Responsabile della rubrica sportiva preso LiguriaToday, ho la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.