Dopo la vittoria contro la Roma XIV, il Lecce Women si ferma contro il Crotone. Un punteggio che sta molto stretto a capitan D’Amico e compagne, fermate da una doppietta di Sharon Cazzato.

Al termine del match Vera Indino, allenatrice delle giallorosse, ha rilasciato delle dichiarazioni. Di seguito, le sue parole:

“Dispiace non aver segnato durante il secondo tempo dopo un’ottima prima metà. Non mi è piaciuto l’atteggiamento quando siamo rientrate in campo perché ci sta prendere un contropiede o un rigore ma poi, dopo pochissimi minuti, prendere il gol del 0-2 significa che siamo rimaste negli spogliatoi. Mancava l’ultimo passaggio in area, la cattiveria nell’attaccare, i centrocampisti hanno cominciato a rallentare le giocate e quindi la squadra si è completamente disunita. Merito alle avversarie che sono riuscite a portare a casa il risultato”.

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.