“Sono molto contenta per il goal segnato ma di più per la vittoria ottenuta. Le ultime due settimane sono state difficili per noi. Ora non possiamo più permetterci di sbagliare. Ci prendiamo questi tre punti e pensiamo subito alla prossima”. Ad esprimersi così è Maria Sole Lulli, attaccante esterno dell’Arezzo Calcio Femminile. La ventenne ha realizzato contro l’Aprilia il primo goal con la maglia amaranto. Una grande soddisfazione per la calciatrice scuola Fiorentina che già guarda avanti: “ora più che mai ogni partita è una finale. Sappiamo di che pasta siamo fatte e che possiamo far male a tutte”.

“Abbiamo preso consapevolezza in quest’ultimo periodo del gruppo stiamo diventando, sia dentro che fuori dal campo. Non si può essere squadra sul terreno di gioco se non lo si è anche all’esterno – dice la calciatrice di proprietà viola –. Ci manca un po’ di cattiveria sotto porta. In settimana ci lavoreremo meglio con lo staff tecnico per migliorare il rendimento”, conclude la numero ventisette aretina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here