Terza sconfitta consecutiva per le biancoazzurre che perdono per 3-1 sul campo della capolista Arezzo, mostrando comunque coraggio e determinazione agonistica pur essendo scese in campo in formazione ampiamente rimaneggiata; ospiti in vantaggio al 18’ in virtù di un’autorete di Zelli, raggiunte nel finale del primo tempo da una zuccata di Cirri; ad inizio della ripresa in virtù di un calcio piazzato è la stessa giocatrice amaranto a siglare la rete del raddoppio; inutile il forcing delle romagnole che tentano di riacciuffare il pareggio, prima del definitivo colpo del ko di Ceccarelli nel finale.

Di seguito le dichiarazioni del dirigente romagnolo Matteo Ingrosso: “Vorrei dire tante cose ma voglio mettere in evidenza solo gli aspetti positivi perchè le ragazze che sono scese in campo meritano di essere elogiate per la loro partita; abbiamo dato il massimo e anche di più, non ho nulla da recriminare quanto ad atteggiamento, impegno e carattere mostrato in campo; sono assolutamente contento di ognuna di loro, il risultato per me passa in secondo piano perché ho visto quello che mi aspettavo nella partita disputata, coraggio, grinta e tanta voglia di sudare per la maglia del Riccione”.

Acf Arezzo-Asd femminile Riccione 3-1
Marcatori :
18’ autogol Zelli, 44’ e 47’ Cirri, 90’ Ceccarelli (Ar)
Ammonite : Baracchi, Della Chiara, Amaduzzi A., Mencucci, Pederzani, Ciavatta

Acf Arezzo (Trezza, Ferretti, Costantino, Zelli, Mencucci (80’ Casini), Tuteri, Baracchi, Cirri, Ceccarelli (93’ Babel), Verdi, Leonessi) (71’ Avendato)

Asd femminile Riccione (Giorgi, Barocci (46’ Dominici), Amaduzzi M., Amaduzzi A., Maccaferri, Della Chiara, Sommella (70’ Ciavatta), Perderzani, Russarollo, Calli (46’ Esposito), Monetini)

Mariano Ventrella, laureato in Giurisprudenza, collaboratore della redazione sportiva bari.iamcalcio.it, segue con particolare attenzione le squadre di calcio della provincia di Bari, dando risalto e visibilità al calcio femminile, occupandosi in particolar modo della Pink Bari, delle varie squadre rappresentative della nazionale italiana (Under 16, 17, 23) oltre che del futsal. E' stato anche inviato a bordo campo per i commenti e le interviste post gara per l'emittente televisiva Professione sport Tv durante la partita Pink Bari - Roma calcio femminile del 14/5/17.