Domenica 2 ottobre si è disputata in casa, allo stadio Giorgio Matranga di Castellammare del Golfo, la quarta giornata di campionato, tra Palermo Femminile e Salernitana. Dopo la battuta d’arresto sul campo della Res Roma VIII nel turno infrasettimanale, le ragazze di Antonella Licciardi si impongono sulle granata vincendo 5-0.
Le rosanero hanno sbloccato la partita già al 1’ di gioco, portate in vantaggio dal gol di Maria Chiara Dragotto con un tiro angolato appena dentro l’area. Si raddoppia al 34’ con il gol di testa firmato Emanuela Priolo, solo 3’ dopo, dai trenta metri Jenny Piro batte un calcio di punizione direttamente in porta. Al 42’ Giada Ribellino serve in profondità Valentina Purpura, che supera il portiere De Santis mettendola in rete. Il primo tempo si conclude 4-0 per le padrone di casa.
Nella ripresa il Palermo non si ferma, e all’8’ trova il gol del 5-0 segnato da Sandra Palermo, al termine di una nell’azione rifinita in area dall’assist di tacco di Ribellino.
Dopo la sua terza vittoria, il Palermo si prepara per affrontare una nuova sfida in trasferta contro il Cantera Adriatica, che si terrà domenica  9 ottobre alle 14:30 all’antistadio di Pescara.

Appassionata sin da piccola di calcio, grazie ad un profondo amore che mi lega all’AS Roma. Nell’arco degli anni ho cominciato ad amare anche la scrittura, e ad oggi il mio obiettivo è quello di far combaciare queste due passioni, quella per il calcio e quella per la scrittura, diventando giornalista sportiva. Ho conseguito di recente un master per addetto stampa sportivo presso la Sport Business Academy.